Mercoledì, 14 Ottobre 2020 07:22

CLI.C.K. FOR SCHOOLS, il kit educativo dedicato ai cambiamenti climatici

Nel periodo storico in cui la consapevolezza sui cambiamenti climatici diventa sempre più diffusa e rilevante, il progetto CLI.C.K. FOR SCHOOLS termina le sue attività con il riconoscimento di buona prassi.

Il progetto KA2 Erasmus+ CLI.C.K. FOR SCHOOLS, acronimo per "Climate Change Kit For Schools”, ha riunito 4 scuole e 4 organizzazioni specializzate in educazione ambientale provenienti da Francia, Italia, Grecia e Croazia. I partner hanno condiviso un obiettivo comune: creare un kit educativo dedicato ai cambiamenti climatici nella regione euro-mediterranea, destinato a studenti di 11-15 anni e ai loro insegnanti.

Con il riconoscimento di buona prassi, possiamo dire che l'obiettivo è stato raggiunto. I risultati del progetto sono ora raccolti sul sito web (https://www.clickforschools.eu), che promuove e capitalizza le risorse educative sui temi ambientali e sul cambiamento climatico. Il sito web e i materiali sono disponibili in 5 lingue dell'Unione Europea (EN, FR, IT, HR, GR).

Vediamo nel dettaglio cosa contiene il kit educativo. In primo luogo, il progetto ha creato 6 programmi educativi tematici sui seguenti argomenti: acqua, biodiversità, eco-mobilità, energia, grandi rischi naturali e cambiamenti climatici. I programmi educativi evidenziano il legame tra conoscenza, attività e progetti, che sono il nucleo principale del kit CLI.C.K. FOR SCHOOL.

Le schede di conoscenza hanno lo scopo di fornire una conoscenza di base su 11 argomenti legati all'ambiente, come il ciclo del carbonio, l'effetto serra e il ciclo dell'acqua. Queste schede si rivelano utili per lo sviluppo delle attività e dei progetti creati da CLI.C.K. FOR SCHOOLS. In particolare, le schede di attività offrono 24 giochi, esplorazioni, sperimentazioni e altre attività che gli insegnanti possono facilmente realizzare in classe. Alcuni esempi di attività sono "Esperimento sull'impatto della CO2 sulla temperatura della terra", "L'impatto del cambiamento climatico sull'estinzione delle api", "Verso una mobilità sostenibile dei trasporti".

Le schede di progetto presentano poi 17 progetti pedagogici, con l'obiettivo di coinvolgere gli studenti perché diventino eco-cittadini. I progetti possono coinvolgere gli studenti per settimane o mesi, in quanto propongono attività a lungo termine per favorire un impegno reale e un cambiamento comportamentale nelle azioni quotidiane.

Seguendo un approccio multidisciplinare, i materiali creati rispondono a diversi bisogni di competenze, poiché riguardano non solo le scienze ambientali, ma anche la matematica, la chimica, la geografia, l'educazione civica e altre ancora.

Infine, ma non meno importante, il progetto ha anche creato un gioco digitale e interattivo che può rendere i giovani studenti più consapevoli dell'impatto delle loro decisioni e azioni.

Poiché l'Unione Europea si sta impegnando sempre di più nella rivoluzione green, siamo soddisfatti dei risultati del progetto CLI.C.K. FOR SCHOOLS, che offre a insegnanti e formatori risorse di alta qualità per sviluppare al meglio l'educazione ambientale per le giovani generazioni.

Come Apro Formazione, vogliamo ringraziare il capofila del progetto UNION APARE CME e Collège Jean Garcin (Francia), Osnovna skola Pucisca e Udruga za otocni razvoj Brac (Croazia), Mesogeiako Kentro Perivallontos e Kentro Perivallontikis Ekpaidefsis Argyroupolis (Grecia) e Cooperativa ERICA (Italia).

Chi fosse interessato al progetto e volesse saperne di più, non esiti a contattarci all'indirizzo email europa@aproformazione.it.

logo bonne pratique fr

Letto 81 volte